Menù
Prenota
Prenota Chiamaci

Social Login

Collegati per aver accesso ad offerte esclusive e sconti da urlo!
Facebook

Prenota Oline

Arrivo
13
ottobre 2019
13-10-2019
Partenza
14
ottobre 2019
14-10-2019
  • Ita
  • Eng
  • Il Borgo Regalati un Soggiorno in un'Opera d'Arte

    LE ORIGINI

    Dall'Unione di Arte e Natura nasce l'Armonia

    Un incontro folgorante tra un’artista e un borgo del ‘300 abbandonato. Quella di Residenza D’Arte è la storia di un amore che inizia nel 1999, quando Anna Izzo – scultrice, pittrice e interior designer – viene sedotta dalla bellezza insolita e struggente di questo ex monastero e decide di riportarlo all’antico splendore trasformandolo in un esclusivo Gallery Art Hotel.

    Oggi, centinaia di opere d’arte e installazioni popolano ogni spazio all’interno e all’esterno di questa dimora storica centenaria. La mano dell’artista si intreccia con la mano della natura e con quella della storia in un mix multiforme di materiali e colori, un connubio irripetibile in cui design contemporaneo e tradizione toscana si fondono perfettamente.

    UN LUOGO SORPRENDENTE

    Vivi un'esperienza senza uguali

    Residenza d’Arte non è un hotel qualunque. Qui, ogni soggiorno è stra-ordinario. Una fuga d’amore, una ricorrenza speciale, un viaggio alla scoperta della Toscana: tutto acquista un fascino nuovo e diverso.

    Il suo stile eccezionale e la sua atmosfera unica ne fanno la meta ideale per chi chi non si accontenta di un’ospitalità convenzionale e cerca una vacanza fuori dal comune, per chi vuole stupire – e stupirsi – grazie a un’esperienza indimenticabile.

    TRA ARTE E STORIA

    Quando la contemporaneità incontra la tradizione

    Il borgo – residenza d’epoca tutelata dalla Soprintendenza per i Beni Culturali – è stato interamente ristrutturato con materiali del 1300 per preservarne identità e autenticità.

    Le opere dell’artista sono integrate nella struttura originaria, ed è proprio nell’incontro tra la veracità della pietra e del legno e l’audacia contemporanea di quadri, sculture e oggetti di design che nasce la magia di questi spazi. Un innovativo percorso sensoriale in cui l’ospite stesso è parte dell’opera d’arte.

    LA TOSCANA A PORTATA DI MANO

    La grande bellezza è tutto intorno a te

    A due passi dall’incantevole cittadina medievale di Torrita di Siena, incastonata tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia, Residenza d’Arte è un punto di partenza strategico per esplorare il cuore della Toscana.

    Cortona, Siena, Pienza, Montepulciano e Montalcino sono raggiungibili così facilmente che, affacciati sulla terrazza che domina gli uliveti circostanti, vi sembrerà quasi di poterle toccare con la punta delle dita.

    I segreti del borgo

    Un solo hotel, infinite emozioni da vivere

    Se Residenza D’Arte è un punto di partenza ideale per chi ha l’animo dell’esploratore, per tutti gli altri è il perfetto punto d’arrivo.

    Dimenticatevi dell’auto e godetevi tutto quello che questo incantevole borgo ha da offrire: sarete sorpresi di scoprire che è molto più di quello avreste mai potuto immaginare.

    Immergiti nell'arte

    Visitate la Chiesa di Madonna dell’Olivo – che dal 1300 che ospita un quadro della scuola di Giotto – o rimanete a bocca aperta davanti alla sinuosità delle sculture in bronzo e alla tridimensionalità delle pittosculture e dei quadri-scatola che affollano le pareti.

    Lasciatevi stupire fin dalle prime ore del giorno dalla nostra deliziosa colazione servita nel grande salone, cuore pulsante della struttura in cui tavoli di ferro dalle forme conturbanti come occhi e bocche decorano una sala in pietra viva e travi originali del XIV secolo.

    Vivi spazi unici

    Con il sole, la colazione è servita sotto gazebo in ferro battuto nel giardino, un esemplare unico al mondo realizzato da fabbri artigiani su un progetto dell’artista Anna Izzo.

    Non pensate, però, che questo sia solo un luogo in cui assaporare il vostro caffé mattutino lasciandovi incantare dalla straordinaria vista sulla collina di Torrita di Siena. È uno spazio da vivere, pensato per rilassarsi con un libro o un bicchiere di vino locale, accompagnati solo dai rumori inconfondibili della natura toscana e dalla linea affusolata dei cipressi all’orizzonte.

    Gallery Art Hotel con vista

    Il Borgo, però, nasconde un segreto.

    Il gazebo non è che uno degli straordinari angoli del giardino su più livelli che abbraccia interamente la struttura. Al suo interno, infatti, sono nascosti diversi punti panoramici pronti a offrirvi una vista unica sul magico paesaggio che circonda Residenza D’Arte.

    Siete pronti a scoprirli tutti?